Translate


Quando noi parliamo di Apparizione, dobbiamo capire che essa è la risposta a quello che è un Progetto già iniziato dal Signore, un Progetto che evidentemente rischia di degenerare oppure di non realizzarsi, perché la nostra vita non è vissuta bene. Così vale per la vita della Chiesa, per la vita delle nazioni, per la vita di questa povera umanità.
Oggi la Passione di Cristo, il sangue dei martiri ci aiutano a capire da dove veniamo, chi siamo e dove dobbiamo andare. Gesù dice a Manduria: “Questa è l’incertezza che si pone come un vero bastone d’inciampo alle giovani generazioni”. L’atto sublime del Suo Amore e la Sua Misericordia si propone, ma non si impone.
Dobbiamo ricominciare da capo, partendo dalla povertà.: è bene che gli italiani lo sappiamo e siano veramente pronti. Siamo ai minimi livelli storici di tutte le cose. Come dietro a tutte le guerre, le battaglie, le crisi c’è anche un gran bene, perché si ritroveranno i talenti.
     Benedetto XVI porterà la Chiesa ad una dimensione di chiarezza e di maggiore consapevolezza di chi è il Capo, chi sono le membra. Questo vuol dire che in questi tempi ci sarà furore, ci saranno battaglie a tutti i livelli. La colonna di Pietro “cadrà nel senso però non pratico, ma andrà a diminuire perché il mondo dirà alla Chiesa sempre di più: “Zitta!”…Quel sacerdote che si comporta male, fa pagare a tutta la Chiesa il suo male. Tutto verrà alla luce.
    Per diventare schiavi di un’altra nazione, basta anzitutto diventare poveri. La Madonna è l’unica capace di farci uscire da questo tempo di stallo e portarci in questa Terra promessa del Suo Trionfo con meno dolore, meno sangue, meno violenza…usiamo questa bellissima arma del Rosario delle Lacrime. La dimensione di recupero, di riparazione, è l’unica arma potentissima con cui Dio usa noi per aiutare gli altri…
     La Madonna è seriamente preoccupata del retaggio pesante che queste generazioni riceveranno.

    Veramente una grande rovina viene e quando la Madonna appare in un posto ci sono sempre dei retroscena, dei risvolti della medaglia. Quanti retroscena ci sono dietro a questa postazione della Madonna! Ella ci vuole gettare oltre a quella zona veramente tremenda di sfide che ancora non conosciamo.

Allegati

"...Immersi nell’apostolato testimonierete la Mia Presenza e Mi aiuterete a raggiungere 
quei figli che vivono al buio e nello sconforto perché ostinatamente hanno dato tutto per soddisfare sé stessi…. 
La Mia Immagine procurerà molte grazie all'intera nazione e attraverso di essa 
legherete per sempre le vostre anime a Gesù..." 

Carissimo fratello/sorella,
la Vergine dell'Eucaristia invita ognuno di noi a farsi strumento del Suo Amore e del progetto di salvezza che Dio Le ha affidato.
Numerose sono le promesse legate alla Sua immagine e ai benefici dell'Olio che Ella ha effuso per la guarigione fisica e spirituale di molti secondo la Divina Volontà.
Essere dunque parte di questa grande Opera d'Amore fa sì che ognuno di noi può diventare strumento nelle Sue materne mani per raggiungere le creature più lontane vivendo, prima di tutto, il Suo Messaggio nella propria vita.
Troverai dunque, in allegato a questa mail, una "Vetrina dell'apostolato" ove è possibile visionare tutto il materiale a disposizione per poter divulgare il grande MESSAGGIO DELLA RIPARAZIONE EUCARISTICA.
Per qualsiasi informazione o domanda potrai contattarci per email o al numero 347/4202257

Dio ti benedica!

--
Giovanipromanduria

Seguici su FACEBOOK! Clicca qui
Info per l'Apostolato: 347/4202257
A tutti voi un Santo Natale di fiducia nel Divino Bambino