Translate

Collaborare con Lei la Madre

La Madonna ci sta chiedendo di collaborare con la Riparazione, la penitenza e con l’unzione per salvare più anime possibili. È un Messaggio che passa per un “crocevia” importantissimo, ma non è soltanto per fermare le guerre, ma è soprattutto per creare “ponti” per fare fluire quest’olio della liberazione, quest’olio dell’unità, che passa attraverso questo Cuore che sanguina e che a Fatima era apparso circondato da un roveto di spine.
Tutti quelli che risponderanno alla chiamata, cioè di diventare con Lei e con Gesù piccolissime anime-ostie riparatrici entrano a far parte di quella grande promessa di Fatima: “Alla fine il Mio Cuore trionferà”. A questo Trionfo ci prepariamo con un cammino di spiritualità e la Madonna giorno dopo giorno, con questa Sua devozione alle Lacrime sta facendo inginocchiare decine e decine di anime, anche quelle più pericolose.
È la Sorgente d’Olio Santo che viene con queste effusioni di olio per dire al demonio: ”Adesso basta!”.

Contro il regno delle tenebre

 La missione di Manduria nasce soprattutto per questo fine: Nostro Padre sente il pericolo che questa trasmissione del Suo Amore e del Suo Nome venga ad un tratto interrotta, così che le giovani generazioni, i futuri genitori e tutti i bambini che verranno vivranno come degli orfani. Quindi è già come preannunciare un futuro fatto di malati psicopatici, perché non si è mai sentito al mondo che un orfano sia stato capace di dirigere bene la propria esistenza.
Se noi continuiamo in questo movimento di follia culturale, non faremo altro che raccogliere a chili malattie di ogni specie. Allora qui entra il ruolo di Manduria: ungere con l’Olio benedetto un numero sempre più grande di anime, perché nella gente, fiaccata dai suoi mali, la materialità non trovi il sopravvento sullo spirito.

La consolazione dell'Olio Benedetto

Questi giorni che verranno, saranno giorni di grande tribolazione e la Madonna chiede che ci si eserciti per essere pronti. Ella chiede che si moltiplichino i sacrifici e il digiuno. Non è il tempo delle promesse, perché non potranno essere mantenute. Noi vedremo in queste ore tante anime disperate che cercheranno la morte, perché molte non hanno la forza della preghiera, la forza che si ottiene con l’Adorazione. Senza la sofferenza, o meglio la gioia della sofferenza, non si può partecipare della Gloria di Dio. “Non aspettate i segreti, perché molti di voi non avranno la forza (di affrontarli)” L’Olio Benedetto, che Ella ci ha donato, ci otterrà la “consolazione” per quei momenti. Cominciamo a capire come sia importante accettare la crisi… le guerre si fanno con i soldi…
La Madonna e il Signore hanno un disegno per la Puglia: “Se il Mediterraneo non diventa per tutti questi popoli un canale che si apre, diversamente il Mediterraneo coinciderà con un punto di scontro”. E l’Italia o eserciterà la propria fede oppure finirà schiacciata sotto la fede di chi invece imporrà le proprie idee. Dio ci scampi da una dittatura dall’apparenza “democratica”.